Amx offre moduli standard con design proprio che vengono adattati alle varie esigenze del cliente, mantenendo un’elevata flessibilità e garantendo importanti produzioni. Tutte le macchine Amx sono realizzate con tecnologia Industrial Grade.

Catalogo funzionale

X-Economy

Macchina orientata a lavorazioni standard caratterizzata da un processo tecnologico semplice e da costi di realizzazione contenuti. Utilizzando una componentistica adatta a produzioni di limitata complessità, garantisce ottime performance per i mercati low-cost. È fornita di tutte le strumentazioni strettamente necessarie di adeguata qualità, assicurando al cliente prestazioni ottimali ad un costo d’acquisto più contenuto.

X-Smart

Macchina singola con design Amx e dimensioni variabili, che può essere utilizzata per diverse applicazioni. È dotata di monitor touch screen maggiorato con funzionalità avanzate e database di archiviazione facilmente interfacciabile in rete lan con altri macchinari. X-Smart può essere fornita in diverse configurazioni: automatica e quindi completamente chiusa, oppure semi-automatica che permette l’accesso da parte di un operatore alle varie operazioni, oppure con tecnologia LwR.

X-Rotary

Generalmente ha dimensioni più ampie della versione X-Smart, dotata di una tavola rotante che permette di eseguire contemporaneamente più operazioni, raggiungendo un’alta produttività di pezzi.
È un classico dell’automazione industriale, i modelli variano da strutture semplici a quelle più articolate, in relazione al numero di operazioni da eseguire e alla complessità del pezzo. Anche X-Rotary può essere fornita completamente chiusa oppure accessibile da parte di un operatore durante la fase di carico e scarico dei pezzi.

X-Testing

Macchina di collaudo che può essere utilizzata per diverse applicazioni, quali: test misurazioni elettriche (anche con connettività “can-bus”); test dimensionali, tramite strumenti di precisione; test meccanici; test di tenuta aria e/o elio. È dotata di sistemi di acquisizione dati “real time” all’avanguardia per effettuare rilevazioni di precisione. Può essere offerta in differenti versioni: automatica, semi-automatica, manuale con lavoro dell’operatore, o con tecnologia LwR.

X-Line (Middle Line)

È una configurazione di macchine X-Smart e/o X-Testing che unite attraverso un sistema di trasporto a pallet diventano una linea produttiva in grado di realizzare tutte le fasi di montaggio previste nel processo.
X-Line è dotata anche di un X-Server di archiviazione dati collegato con le varie stazioni, via rete, che la compongono. Sono inoltre previsti la tracciabilità (BoM) ed il collegamento con il software gestionale aziendale. In questa soluzione l’intervento dell’operatore è previsto solamente per le attività di carico e scarico dei pezzi dalla linea.

X-Final Line (Back End)

È una linea di assemblaggio finale del prodotto composta da diverse macchine X-Smart e/o X-Testing. La movimentazione dei pezzi da assemblare è realizzata attraverso un sistema di trasporto a pallet che consente il collegamento di tutta la linea. In questa configurazione ci possono essere macchine automatiche e anche semi-automatiche, in quanto è sempre necessaria la presenza di uno o più operatori in linea. Ogni operazione viene sottoposta ad un severo controllo qualitativo e dimensionale, compresa l’oggettivazione di tutte le fasi di processo e backup. Le stesse operazioni sono anche completamente tracciate e gestite tramite il nostro X-Server. Per ottenere una X-Final Line performante è necessaria una forte collaborazione con il cliente.

Tracciabilità avanzata
X-Final Line, rispetto ad altre linee, si distingue per la complessità del software, il quale gestisce una tracciabilità estesa dei componenti o dei pre-assemblati tramite codice datamatrix e verifica anche la loro conformità, comunicando inline con altri macchinari connessi al processo.

X-Stacker

Macchina che garantisce una notevole autonomia durante le fasi di carico e scarico di singoli pezzi, senza la presenza di un operatore. I pezzi vengono posizionati attraverso un sistema di estrazione pallet ad un altezza fissa e prelevati e/o posizionati da un Robot o da assi elettrici nelle varie stazioni di assemblaggio.
X-Stacker è il sistema perfetto da utilizzare in tutte le operazioni ripetitive che non possono essere garantite da un operatore per tutta la durata del turno di lavoro.

X-Warp

Macchina dai contenuti tecnologicamente avanzati e/o sperimentali che permette di ottenere il superamento di alcuni ostacoli tecnici, che con macchine tradizionali non potrebbero essere risolti.
X-Warp può essere utilizzata singolarmente o inserita in una X-Line o in una X-Final Line, fornendo un valore aggiunto e migliorando le performance generali. Questa configurazione è direttamente gestita e collegata con il nostro Amx-Lab.

X-Server

Modulo server dedicato alla tracciabilità nel settore automotive con tecnologia Poka Yoke e Fool Proof. Nella X-Line e nella X-Final Line possiede delle capacità più sofisticate, in funzione delle complessità delle attività di produzione.
X-Server può essere anche fornito singolarmente per far fronte alle richieste di trasformazione di linee produttive già esistenti.

X-Client

È la fornitura di un up-grade software e hardware di una linea esistente, nel caso in cui la componentistica e il software presente non siano in grado di supportare le funzioni di tracciabilità richieste.
X-Client può essere fornito anche in abbinamento a banchi di lavoro manuali per gestire le funzioni di assemblaggio prototipi. Per poter funzionare deve essere abbinato necessariamente a un X-Server.